InfoUtili

feste nazionali

Skip Navigation LinksHome > Servizi > infoutili > feste nazionali

Festività 2014 2015 2016
Primo dell'anno mercoledì 1 gennaio giovedì 1 gennaio giovedì 1 gennaio
Epifania lunedì 6 gennaio martedì 6 gennaio martedì 6 gennaio
Carnevale domenica 2 marzo domenica 15 febbraio domenica 7 febbraio
Pasqua domenica 20 aprile domenica 5 aprile domenica 27 marzo
Lunedì dell'Angelo lunedì 21 aprile lunedì 6 aprile lunedì 28 marzo
Anniversario della Liberazione venerdì 25 aprile sabato 25 aprile sabato 25 aprile
Festa del Lavoro giovedì 1 maggio venerdì 1 maggio venerdì 1 maggio
Festa della Repubblica lunedì 2 giugno martedì 2 giugno martedì 2 giugno
Ferragosto venerdì 15 agosto sabato 15 agosto sabato 15 agosto
Tutti i Santi sabato 1 novembre domenica 1 novembre domenica 1 novembre
Immacolata Concezione lunedì 8 dicembre martedì 8 dicembre martedì 8 dicembre
Natale giovedì 25 dicembre venerdì 25 dicembre venerdì 25 dicembre
S. Stefano venerdì 26 dicembre sabato 26 dicembre sabato 26 dicembre


Lista delle Feste nazionali degli Stati indipendenti per mese
Gennaio
1 gennaio: Haiti (Giorno dell'Indipendenza dalla Francia, 1804)
1 gennaio: Sudan (Giorno dell'Indipendenza, dal Regno Unito 1956)
4 gennaio: Myanmar (Giorno dell'Indipendenza, dal Regno Unito 1948)
7 gennaio: Russia (Natale)
21 gennaio: Barbados (Giorno di Errol Walton Barrow)
26 gennaio: Australia (Australia Day)
26 gennaio: India (Festa della Repubblica, 1950)
Febbraio
1 febbraio: Mauritius (Festa per l'abolizione della schiavitù)
4 febbraio: Sri Lanka (Giorno dell'Indipendenza, 1948)
6 febbraio: Nuova Zelanda (Waitangi Day)
7 febbraio: Grenada (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1974)
11 febbraio: Città del Vaticano (Sottoscrizione dei Patti lateranensi)
11 febbraio: Giappone (Giorno della fondazione)
11 febbraio: Iran (Festa nazionale)
15 febbraio: Serbia (Festa dello Stato)
16 febbraio: Corea del Nord (nascita di Kim Jong Il)
16 febbraio: Lituania (Giorno dell'Indipendenza da Russia e Germania, 1918)
17 febbraio: Kosovo (Giorno dell'Indipendenza, 2008)
18 febbraio: Gambia (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1965)
22 febbraio: Santa Lucia (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1979)
23 febbraio: Brunei (Festa nazionale)
23 febbraio: Guyana (Festa nazionale)
24 febbraio: Estonia (Giorno dell'Indipendenza dalla Russia, 1918)
25 febbraio: Kuwait (Festa nazionale)
27 febbraio: Repubblica Dominicana (Festa nazionale)
Marzo
1 marzo: Bosnia ed Erzegovina (Giorno dell'Indipendenza dalla Jugoslavia, 1992)
1 marzo: Corea del Sud (Giorno del Movimento per l'Indipendenza)
3 marzo: Bulgaria (Anniversario della liberazione, 1878)
6 marzo: Ghana (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1957)
11 marzo: Lituania (Giorno dell'Indipendenza restaurata, 1991)
12 marzo: Mauritius (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1968)
15 marzo: Ungheria (Rivoluzione del 1848)
17 marzo: Irlanda (Festa di San Patrizio)
17 marzo: Italia (Anniversario dell'Unità d'Italia)
20 marzo: Tunisia (Festa della Repubblica, per l'Indipendenza dalla Francia, 1956)
21 marzo: Namibia (Festa nazionale)
23 marzo: Pakistan (Festa della Repubblica)
25 marzo: Grecia (Anniversario della rivoluzione)
26 marzo: Bangladesh (Giorno dell'Indipendenza, 1971)
26 marzo: Vietnam (Giorno della gioventù)
31 marzo: Malta (Giorno della libertà, 1979)
Aprile
4 aprile: Senegal (Giorno dell'Indipendenza dalla Francia, 1960)
17 aprile: Siria (Giorno dell'Indipendenza dalla Francia 1946)
18 aprile: Zimbabwe (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1980)
23 aprile: Turchia (Giorno dei bambini e della Sovranità nazionale, segna la fondazione dell'Assemblea Nazionale nel 1920)
25 aprile: Australia e Nuova Zelanda (ANZAC Day)
25 aprile: Italia (Anniversario della liberazione d'Italia)
25 aprile: Portogallo (Rivoluzione dei Garofani)
26 aprile: Tanzania (Festa dell'Unione, 1964)
27 aprile: Paesi Bassi (Koningsdag, Giorno del Re)
27 aprile: Sierra Leone (Giorno dell'Indipendenza, dal Regno Unito 1961)
27 aprile: Sudafrica (Festa nazionale)
27 aprile: Togo (Giorno dell'Indipendenza, dalla Francia, 1960)
30 aprile: Vietnam (Anniversario della liberazione)
Maggio
1 maggio: Molti Stati (Festa del Lavoro)
Dal 3 maggio al 5 maggio: Giappone (Vacanza nazionale)
3 maggio: Polonia (celebrazione della prima costituzione della Polonia del 1791)
4 maggio: Lettonia (Giorno dell'Indipendenza restaurata, 1991)
4 maggio: Paesi Bassi (Dodenherdenking, Giorno del Ricordo)
5 maggio: Messico ("Cinco de Mayo", festa nazionale)
5 maggio: Paesi Bassi (Anniversario della liberazione), Giorno europeo (fino al 1985, secondo il CoE)
8 maggio: Francia (Vittoria della Seconda Guerra Mondiale, 1945)
9 maggio: Jersey e Guernsey (Anniversario della liberazione)
9 maggio: Unione Europea (Giorno europeo, dal 1985)
9 maggio: Unione Sovietica prima e Federazione Russa dopo, "Den' Pobedy" (Giorno della Vittoria).
14 maggio: Paraguay (Festa nazionale)
17 maggio: Norvegia (Festa della Costituzione)
19 maggio: Turchia (Giorno della gioventù: segna il primo passo verso l'organizzazione della resistenza contro le truppe di occupazione dopo la prima guerra mondiale, nel 1919)
20 maggio: Camerun (Festa nazionale)
22 maggio: Yemen (Festa nazionale)
24 maggio: Canada (Giorno della vittoria, celebrato il primo lunedì prima del 24 maggio)
24 maggio: Eritrea (Giorno dell'Indipendenza dall'Etiopia, 1993)
25 maggio: Argentina (Festa nazionale)
25 maggio: Giordania (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1946)
26 maggio: Georgia (Giorno dell'Indipendenza, 1918)
28 maggio: Azerbaigian (Festa nazionale)
28 maggio: Etiopia (Festa nazionale per la caduta del regime Derg)
Giugno
1 giugno: Samoa (Festa nazionale)
2 giugno: Italia (Festa Nazionale, Festa della Repubblica Italiana)
5 giugno: Danimarca (Grundlovsdag, celebra la prima costituzione danese del 1849)
6 giugno: Svezia (Re Gustavo I di Svezia incoronato nel 1523)
7 giugno: Malta (Sette giugno, 1919)
10 giugno: Portogallo (Festa nazionale, data della morte di Luís de Camões)
12 giugno: Filippine (Giorno dell'Indipendenza dall Spagna, 1898)
12 giugno: Russia (Festa nazionale)
17 giugno: Islanda (Giorno dell'Indipendenza dalla Danimarca, 1944)
20 giugno: Argentina (Festa della Repubblica)
23 giugno: Lussemburgo (Compleanno del Granduca, dal 1961)
24 giugno: Sovrano Militare Ordine di Malta (Festa nazionale, corrispondente a San Giovanni Battista)
25 giugno: Croazia (Festa dello Stato)
25 giugno: Mozambico (Festa nazionale)
25 giugno: Slovenia (Festa nazionale)
26 giugno: Madagascar (Giorno dell'Indipendenza dalla Francia, 1960)
27 giugno: Gibuti (Giorno dell'Indipendenza, 1977)
30 giugno: Repubblica Democratica del Congo (Giorno dell'Indipendenza, 1960)
Luglio
1 luglio: Burundi (Giorno dell'Indipendenza dal Belgio, 1962)
1 luglio: Canada (Canada Day, ex Dominion Day)
1 luglio: Ruanda (Giorno dell'Indipendenza dal Belgio, 1962)
3 luglio: Bielorussia (Festa nazionale)
4 luglio: Stati Uniti (Independence Day)
5 luglio: Algeria (Giorno dell'Indipendenza dalla Francia, 1962)
5 luglio: Capo Verde (Giorno dell'Indipendenza dal Portogallo, 1975)
5 luglio: Venezuela (Giorno dell'Indipendenza dalla Spagna, 1811)
6 luglio: Comore (Giorno dell'Indipendenza dalla Francia, 1975)
6 luglio: Lituania (Giorno dello Stato, il re Mindaugas vi venne incoronato nel 1253)
6 luglio: Malawi (Festas nazionale)
9 luglio: Argentina (Giorno dell'Indipendenza dalla Spagna, 1816)
10 luglio: Bahamas (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1973)
11 luglio: Mongolia (Festa nazionale)
12 luglio: São Tomé e Príncipe (Giorno dell'Indipendenza dal Portogallo, 1975)
13 luglio: Montenegro (Giorno dell'Indipendenza, 1878)
14 luglio: Francia (Festa nazionale francese, commemorazione della Presa della Bastiglia)
17 luglio: Corea del Sud (Giorno della Costituzione, 1948)
20 luglio: Colombia (Giorno dell'Indipendenza dalla Spagna, 1810)
21 luglio: Belgio (Nationale feestdag: il 21 luglio 1831 il re Leopoldo I fu incoronato primo re del Belgio)
22 luglio: Polonia (Anniversario della liberazione dopo la seconda guerra mondiale rimossa dal calendario dopo la fine dell'occupazione comunista)
23 luglio: Egitto (Festa nazionale)
25 luglio: Porto Rico (Giorno della Costituzione, 1952)
26 luglio: Cuba (Giorno dell'assalto alla caserma Moncada, 1953)
26 luglio: Liberia (Giorno dell'Indipendenza, 1847)
26 luglio: Maldive (Giorno dell'Indipendenza, 1965)
28 luglio: Perù (Giorno dell'Indipendenza dalla Spagna, 1821)
30 luglio: Marocco (Festa nazionale)
30 luglio: Vanuatu (Giorno dell'Indipendenza, 1980)
Agosto
1 agosto: Benin (Festa nazionale)
1 agosto: Svizzera (Festa nazionale svizzera)
1 agosto: Trinidad e Tobago (Giorno dell'emancipazione dalla schiavitù)
2 agosto: Repubblica di Macedonia (Festa nazionale)
5 agosto: Croazia (Vittoria e Festa del Ringraziamento)
6 agosto: Bolivia (Giorno dell'Indipendenza dalla Spagna, 1825)
6 agosto: Giamaica (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1962)
7 agosto: Colombia (Battaglia di Boyacá, Giorno dell'Indipendenza)
7 agosto: Costa d'Avorio (Giorno dell'Indipendenza dalla Francia, 1960)
9 agosto: Singapore (Festa nazionale, 1965)
10 agosto: Ecuador (Festa nazionale)
11 agosto: Ciad (Giorno dell'Indipendenza dalla Francia, 1960)
14 agosto: Pakistan (Giorno dell'Indipendenza)
15 agosto: Corea del Nord (Giorno dell'Indipendenza dal Giappone, 1945)
15 agosto: Corea del Sud (Giorno dell'Indipendenza dal Giappone, 1945)
15 agosto: India (Giorno dell'Indipendenza-Swatantrata Divas e trasferimento del potere, 1947)
15 agosto: Repubblica del Congo (Giorno dell'Indipendenza dalla Francia, 1960)
17 agosto: Gabon (Giorno dell'Indipendenza dalla Francia, 1960)
17 agosto: Indonesia (Giorno dell'Indipendenza, 1945)
19 agosto: Afghanistan (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1919)
20 agosto: Estonia (Giorno dell'Indipendenza restaurata, 1991)
20 agosto: Ungheria (celebrazione di Stefano I e istituzione del Regno d'Ungheria)
24 agosto: Ucraina (Giorno dell'Indipendenza)
25 agosto: Uruguay (Giorno dell'Indipendenza, 1825)
27 agosto: Moldova (Giorno dell'Indipendenza, 1991)
30 agosto: Turchia (Giorno della vittoria, 1922)
31 agosto: Kirghizistan (Giorno dell'Indipendenza, 1991)
31 agosto: Malaysia (Giorno dell'Indipendenza, 1957)
31 agosto: Trinidad e Tobago (Giorno dell'Indipendenza, 1962)
Settembre
1 settembre: Libia (Festa nazionale)
1 settembre: Uzbekistan (Giorno dell'Indipendenza, 1991)
2 settembre: Vietnam (Festa nazionale, 1945)
3 settembre: Andorra (Festa nazionale)
3 settembre: San Marino (Festa nazionale, 301)
6 settembre: Swaziland (Giorno dell'Indipendenza, 1968)
7 settembre: Brasile (Giorno dell'Indipendenza dal Portogallo, 1822)
8 settembre: Macedonia (Giorno dell'Indipendenza, 1991)
8 settembre: Malta (Giorno della vittoria, 1565 e 1943)
9 settembre: Corea del Nord (Festa nazionale)
10 settembre: Belize (Festa nazionale)
15 settembre: Costa Rica (Giorno dell'Indipendenza dalla Spagna, 1821)
15 settembre: El Salvador (Giorno dell'Indipendenza dalla Spagna, 1821)
15 settembre: Guatemala (Giorno dell'Indipendenza dalla Spagna, 1821)
15 settembre: Honduras (Giorno dell'Indipendenza dalla Spagna, 1821)
15 settembre: Nicaragua (Giorno dell'Indipendenza dalla Spagna, 1821)
15 settembre: Slovacchia (Festa di Maria Addolorata)
16 settembre: Messico (Giorno dell'Indipendenza, 1810)
16 settembre: Papua Nuova Guinea (Giorno dell'Indipendenza dall'Australia, 1975)
16 settembre: Saint Kitts e Nevis (Giorno degli eroi nazionali)
18 settembre: Cile (Festa nazionale, 1810)
19 settembre: Saint Kitts e Nevis (Giorno dell'Indipendenza, 1983)
20 settembre: Italia (Liberazione della Capitale, Roma, e unificazione nazionale, 1870. Abolita dal Fascismo)
21 settembre: Armenia (Giorno dell'Indipendenza, 1991)
21 settembre: Belize (Giorno dell'Indipendenza, 1981)
21 settembre: Malta (Giorno dell'Indipendenza, 1964)
22 settembre: Mali (Festa nazionale)
23 settembre: Arabia Saudita (Festa nazionale)
24 settembre: Guinea Bissau (Giorno dell'Indipendenza dal Portogallo, 1973)
28 settembre: Repubblica Ceca (commemora la morte di San Venceslao, nel 929 o 935)
30 settembre: Botswana (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1966)
Ottobre
1 ottobre: Cina (Festa nazionale, 1949)
1 ottobre: Cipro (Festa nazionale)
1 ottobre: Nigeria (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1960)
1 ottobre: Tuvalu (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1978)
2 ottobre: Guinea (Giorno dell'Indipendenza dalla Francia, 1958)
2 ottobre: India (Gandhi Jayanti, nascita del Mahatma Gandhi, 1869)
3 ottobre: Germania (Festa della riunificazione tedesca)
4 ottobre: Lesotho (Giorno dell'Indipendenza, 1966)
9 ottobre: Uganda (Giorno dell'Indipendenza, 1962)
10 ottobre: Fiji (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1970)
12 ottobre: Guinea Equatoriale (Giorno dell'Indipendenza dalla Spagna, 1968)
12 ottobre: Spagna (Festa nazionale, scoperta dell'America, 1492)
23 ottobre: Ungheria (Rivoluzione del 1956)
24 ottobre: Zambia (Giorno dell'Indipendenza)
26 ottobre: Austria (Festa nazionale)
27 ottobre: Turkmenistan (Giorno dell'Indipendenza, 1991)
28 ottobre: Grecia (Giorno del No, commemora il Rifiuto di fare entrare le truppe Italiane in Grecia nel 1940)
28 ottobre: Repubblica Ceca (Giorno dell'Indipendenza della Cecoslovacchia, 1918)
29 ottobre: Turchia (Festa della Repubblica, 1923)
Novembre
1 novembre: Algeria (Festa nazionale)
1 novembre: Antigua e Barbuda (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1981)
3 novembre: Dominica (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1978)
3 novembre: Panamá (Giorno dell'Indipendenza dalla Colombia, 1903)
4 novembre: Italia (Festa della Vittoria, dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate)
9 novembre: Cambogia (Giorno dell'Indipendenza dalla Francia, 1953)
11 novembre: Angola (Festa nazionale)
11 novembre: Oman (Festa nazionale)
11 novembre: Polonia (Giorno dell'Indipendenza, 1918)
15 novembre: Brasile (giorno della Proclamazione della Repubblica)
18 novembre: Lettonia (Giorno della prima Giorno dell'Indipendenza, dalla Russia 1918)
18 novembre: Marocco (Festa nazionale)
19 novembre: Principato di Monaco (Festa nazionale: Giorno del Principe Ranieri III)
22 novembre: Libano (Giorno dell'Indipendenza dal Governo di Vichy, 1943)
25 novembre: Suriname (Giorno dell'Indipendenza dai Paesi Bassi, 1975)
28 novembre: Albania (Giorno dell'Indipendenza dall'Impero Ottomano 1912)
28 novembre: Mauritania (Festa nazionale)
29 novembre: Albania (Giorno della liberazione con l'allontanamento dell ultimo tedesco nel 1944)
30 novembre: Barbados (Giorno dell'Indipendenza)
30 novembre: Filippine (Giorno di Bonifacio, fondatore della Rivoluzione nazionale filippina)
Dicembre
1 dicembre: Romania (Giorno dell'Unione con la Transilvania, 1918)
2 dicembre: Emirati Arabi Uniti (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1971)
2 dicembre: Laos (Festa nazionale)
5 dicembre: Thailandia (Festa nazionale, anniversario della nascita del Re Bhumibol)
6 dicembre: Finlandia (Giorno dell'Indipendenza, 1917)
6 dicembre: Spagna (Giorno della Costituzione, 1978)
11 dicembre: Burkina Faso (Festa nazionale)
12 dicembre: Kenya (Giorno dell'Indipendenza dal Regno Unito, 1963)
13 dicembre: Malta (Festa della Repubblica, 1974)
16 dicembre: Bangladesh (Giorno della vittoria)
16 dicembre: Kazakistan (Giorno dell'Indipendenza, dall' Unione Sovietica, 1991)
18 dicembre: Niger (Festa nazionale)
18 dicembre: Qatar (Festa nazionale)
25 dicembre: Pakistan (Giorno di Jinnah, 1876)
30 dicembre: Filippine (Giorno di José Rizal, eroe nazionale delle Filippine)